I processi di gestione dei rischi ISO 31000:

STRATEGICI:
-Incertezza scenario macroeconomico
-Danni reputazione/ brand
-Variaz. Stile / abitudine consumo
-Disponibilità materie prime
-Social Responsability
-Innovazione prodotti
-Rischio paese
-Business Model / portfolio

FINANZIARI:
-Oscillazione prezzi materie prime
-Rischio tasso
-Rischio liquidità
-Rischio controparte
-Rischio cambio
-Insolvenza credito comm.le

OPERATIVI:
-Processi
-Efficacia rete comm.le
-Inefficacia supplì chain
-Cyber risk
-Continuità del business
-Tracciabilità del prodotto
-Risorse Umane
-Technology

COMPLIANCE:
-Normativa regolamentare
-Conformità ex D.Lgs 231/01
-Normativa privacy
-Normativa fiscale
-Normativa salute, sicurezza e igiene
-Impatto ambientale e sostenibilità

Vantaggi dell’implementazione del Sistema:
– Proteggere il valore creato dell’Azienda da eventi imprevedibili, rari, ma che possono avere effetti poderosi sull’attività aziendale (portando anche alla chiusura)
– Nuove occasioni di business – alcune Società cominciano a chiedere l’implementazione del risk management e del piano di business continuità ai proprio fornitori
– Maggior consapevolezza aziendale sulle aree a rischio della propria Azienda

Costi dell’implementazione del Sistema: Attività di consulenza collegata all’implementazione ed al mantenimento del Sistema di gestione, nessun costo di accreditamento (non previsto dalla norma).

Hai Bisogno di Aiuto?

Scopri come possiamo aiutarti attraverso una consulenza gratuita!

Richiedila subito cliccando qui sotto!

i nostri partner