SISTEMA DI GESTIONE AMBIENTALE UNI EN ISO 14001:2015: COS’E’ E PERCHE MI SERVE?

La UNI EN ISO 14001:2015 è una norma tecnica che determina e stabilisce i criteri e requisiti per implementare un sistema di gestione ambientale (SGA).

La mia azienda deve implementare un sistema di gestione ambientale?

La scelta è del tutto volontaria, ma oggigiorno il tema dell’ambiente è un argomento così sentito ed amplificato dai media che dotarsi di un sistema di gestione ambientale sta imponendosi sempre più come un “must have”.

Oltre al contribuito di tutela dell’ambiente, il ritorno non è solo di immagine ma ad ampio spettro, come maggiore visibilità e appetibilità per gli stakeholders (portatori di interesse), maggior fiducia da parte degli Enti di Controllo e, se ben attuato, anche un ritorno economico.

Ma cosa si deve fare per implementare un sistema di gestione ambientale?

Innanzitutto individuare (importantissimo!) tutte le prescrizioni legali che un’azienda deve rispettare. La cogenza normativa è un punto fermo per poter avviare un SGA.  E anche perché una azienda possa continuare a lavorare senza problemi autorizzativi con le Autorità Competenti, senza dubbio.

E poi?

Devi individuare i propri aspetti ambientali, ovvero stabilire quale influenza hanno i propri processi e attività aziendali in relazione a vari temi come aria, acqua, terra, energia (ad esempio scarichi idrici, emissioni in atmosfera, consumo di terreno, consumi energetici, rifiuti ecc…..).  A ciascun aspetto ambientale viene attribuita una significatività o criticità, per poter stabilire delle priorità di azione.  Si definiscono degli “obiettivi e traguardi ambientali” (che siano misurabili e verificabili) e gli step da percorrere per poterli conseguire.

Tutto qui?

No di certo. Tutte le intenzioni di prima devono concretizzarsi e realizzarsi definendo “Ruoli, Risorse, Responsabilità e Autorità” all’interno dell’organizzazione.

  • FAI CAPIRE PERCHE’ LO FAI: stabilisci, attua e mantieni procedure per migliorare le competenze, la formazione e la consapevolezza dei lavoratori e delle persone;
  • FAI SAPERE PERCHE’ LO FAI: stabilisci un modo semplice ed efficace di comunicare l’importanza ambientale all’interno dell’organizzazione e soprattutto verso i clienti, fornitori, pubblico, Enti;
  • FAI SAPERE COME LO FAI: tieni sotto controllo tutta la documentazione che può servire al SGA; definisci e regolamenta il controllo operativo delle attività per attuare tutte le azioni relative agli aspetti ambientali significativi e, non ultimo, individua e riduci gli impatto negativi delle potenziali emergenze ambientali

Come faccio a tenere sotto controllo tutto? Sembra complicato….

Solo in fase di avvio, come tutte le cose. Una volta implementato e messo in moto il sistema, si deve attuare una opportuna campagna di verifiche, per tenere sotto controllo gli aspetti ambientali, l’efficacia e correttezza delle azioni, e darne evidenza (registrazioni documentali o strumentali, ecc..)

In pratica monitorare il sistema, in particolare modo le difformità perché se non tenute sotto controllo posso avere effetti negativi sull’ambiente e ovviamente di riflesso anche e non solo sull’attività aziendale.

Quando il sistema è a regime, periodicamente si analizza il tutto per valutare il suo andamento e, in base ai dati indicatori, stabilire le nuove azioni future. In un continuo ciclo virtuoso.

VUOI UN PREVENTIVO? COMPILA IL FORM SOTTOSTANTE E TI RICONTATTEREMO!